In piazza per la Grecia

Il Blog Di Giuseppe Aragno

Presentazione standard1
A Napoli, in piazza per la Grecia. L’appuntamento è a tra poco – 18,30 @Metro Toledo – e faccio volentieri da cassa di risonanza, perché l’inerzia è inaccettabile e nelle acque troppo ferme nasce la malaria.
Gli immancabili diplomatici in pantofole sputano ormai sentenze di ogni tipo. Intanto i greci se la vedono da soli col rinato nazismo finanziario e – unici finora – tentano di mettere in riga i sacerdoti dell’austerity. Cederanno su qualcosa? Per forza. Se non li lasceremo completamente soli, com’è accaduto finora, potrebbero anche riuscire a non fare passi indietro sui principi. Concederanno gli spiccioli, si accorderanno su aspetti marginali, e quando tutto sembrerà chiuso restituiranno la parola alla gente per un referendum. Se andrà bene, metteranno sul tavolo della trattativa i milioni di no agli strozzini travestiti da politici. Non so se stanno trattando anche con la Russia e non riesco a immaginare…

View original post 56 altre parole

Annunci

Informazioni su stefanoulliana

I'm a teacher in philosophy, history and humanities in the italian public schools. My interests are: philosophy, history, politics, sciences, arts.
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...