Mettiamolo in chiaro subito, ragazzi: Mentana e soci non sono la Bibbia

Il Blog Di Giuseppe Aragno

Sangue belga«Così il dittatore impara una volta per tutte! Un bel bombardamento e i gas non li userà più!»…
Questo produce il meglio della compagnia nella scuola d’oggi, ma non è poco come pare, perché, nonostante tutto, pensa. Al professore tocca il compito decisivo di fornire le due, tre nozioni di storia da cui partire e poi stimolare la riflessione.
«Mettiamolo in chiaro subito, ragazzi: a) Mentana e soci non sono la Bibbia; b) noi abbiamo una Costituzione; c) voi non dovete immaginare la storia come fosse il catalogo dell’antiquario. Io sono il vostro passato e voi siete il futuro di chi vi ha preceduti. E’ una cosa ben viva e presente».
C’è da fare i conti con lo sconcerto, prevedere la fatica di chi nuota contro corrente, finendo in rotta di collisione con i genitori teledipendenti, ma è la sfida più appassionante per chi vive la scuola disastrata da Berlinguer…

View original post 370 altre parole

Annunci

Informazioni su stefanoulliana

I'm a teacher in philosophy, history and humanities in the italian public schools. My interests are: philosophy, history, politics, sciences, arts.
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...