Venezuela. L’opposizione minaccia: «Impediremo il voto del 30 luglio»

cambiailmondo

Un corto circuito neocoloniale nei cervelli massacrati dalla “fine delle ideologie” porta molti “sinistri” nostrani a proiettare i propri fantasmi novecenteschi sul conflitto in corso in Venezuela, occultandone la natura di scontro di interessi fra le classi. La lente del complotto o del manicheismo non serve: basta leggere – sulla carta, in Parlamento o nelle piazze – quali siano gli obiettivi delle destre, o dei feticisti delle regole (gran parte del cosiddetto chavismo critico) in Venezuela.

View original post 611 altre parole

Informazioni su stefanoulliana

I'm a teacher in philosophy, history and humanities in the italian public schools. My interests are: philosophy, history, politics, sciences, arts.
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...