Mediaevalia. Textos e estudos: una rivista online di filosofia medievale

bibliofilosofiamilano

Medievalia

Mediaevalia. Textos e estudosè una rivista online annuale, curata dal Gabinete de Filosofia Medieval dell’Università di Porto.

Trovate in rete tutti i numeri tranne l’ultimo pubblicato che esce in versione cartacea.

 

View original post

Annunci
Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

eBook di filosofia: E. Husserl, Phenomenology (article for the “Encyclopedia Britannica”, 1927)

bibliofilosofiamilano

Husserl3

Edmund Husserl, Phenomenology (article for the “Encyclopedia Britannica”, 1927)

La fenomenologia husserliana affonda le sue radici nella riflessione filosofica tedesca e mitteleuropea del secondo Ottocento, e in particolare in due movimenti che caratterizzano tale cultura: quello che, con Brentano, ma anche con Dilthey, mette capo alla psicologia descrittiva, e quel realismo o ontologismo logico che, secondo prospettive differenti, si fa strada con Bolzano, Frege e Alexius Meinong. Dal primo movimento Husserl trae, con sostanziali modifiche, il concetto fondamentale della f., l’intenzionalità, e con esso l’esigenza di una fedeltà ai fenomeni, della riscoperta di un’esperienza originale e liberata da tuttte le incrostazioni che l’intellettualismo e i pregiudizi culturali in generale hanno depositato in essa; dal secondo, l’istanza della riconduzione della filosofia a una scienza rigorosa, basata sull’intuizione di essenze che sono al di là del meramente fattuale, dello psicologico in senso meramente empirico. Da questa duplice ispirazione, che congiunge direzioni…

View original post 1.085 altre parole

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

International Conference Thomas Hobbes

Hobbes Scholars International Association

We are happy to inform you that the International Conference on Thomas Hobbes organized by PHILéPOL of Paris Descartes University-Sorbonne, in collaboration with the Hobbes Scholars International Association, will be held on October 27-28, at the Sorbonne, Amphithéâtre Durkheim (14 rue Cujas, 75005 Paris, Galerie Claude Bernard, Escalier I, 1st Floor). Please find the poster and the program below.

In order to enter the Sorbonne smoothly (for security reasons), we invite you to confirm your participation by sending an email to <hobbesinternational@gmail.com>.

We are looking forward to seeing you soon at the Sorbonne.

0001 (18)

Download the program : program ; programme

The abstracts : click here

View original post

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

Verso l’ecosocialismo di Chávez

diFrente Ecosocialista Internacional Chico Mendes

Proposte per l’Assemblea Nazionale Costituente in Venezuela e per la comunità internazionale(qui in castigliano)

Malgrado tutti i progressi tecnologici degli ultimi decenni, che hanno reso possibile un accesso quasi istantaneo all’informazione, la società contemporanea continua a essere molto mal informata, anzi disinformata. Le imprese con fini di lucro che si fanno chiamare mezzi di comunicazione, condividono gli interessi delle principali multinazionali. Sono queste ultime a pagare la propaganda, e perfino le notizie che permettono a questi media di essere un buon business e tengono il pubblico in uno stato di ignoranza o disinformazione rispetto a quanto accade.

I media influenzano il nostro modo di vedere il mondo e di concepire il progresso dell’umanità, le nostre vite, le nostre relazioni. E ancor più, il modo di misurare questi fattori è strettamente legato a un modello distorto, che si basa sull’ansia sfrenata di ricchezza, sulla…

View original post 3.919 altre parole

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

Journal of Early Modern Studies (JEMS)

bibliofilosofiamilano

jems_coverJournal of Early Modern Studies (JEMS)è la rivista open access internazionale dell’Università di Firenze dal taglio interdisciplinare che pubblica saggi e articoli sulla cultura europea della prima età moderna.

“It provides a platform for international scholarly debate through the publication of outstanding work over a wide disciplinary spectrum: literature, language, art, history, politics, sociology, religion and cultural studies. JEMS is open to a range of research perspectives and methodological orientations and encourages studies that develop understanding of the major problematic areas relating to the European Renaissance.”

Dal 2016 è iniziata anche la pubblicazione dei QJ – Quaderni di JEMS.

“The specific intent of these a latere publications, however, is that of highlighting and examining in depth specific issues, focalising on distinct topics, which are of  significant interest as contributions to the comprehension of early modern culture. These may comprise the outcome of linguistic research, especially – but not exclusively…

View original post 65 altre parole

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

rousseauonline.ch: tutte le opere di Rousseau online (prima edizione)

bibliofilosofiamilano

Rousseaurousseauonline.ch è il sito, sviluppato in collaborazione con la Bibliothèque de Genève e con il progetto svizzero e-rara.ch, che contiene la versione digitalizzata di tutta l’opera di Rousseau, così come venne pubblicata la prima volta, in 17 volumi, a Ginevra tra il 1780 e il 1789.

Il sito è articolato in queste sezioni:

  • table des matières: indice con la versione in html, EPUB e PDF dell’opera
  • images: le illustrazioni originali, le pagine dei titoli e le immagini contenute nei diversi capitoli
  • recherche: motore di ricerca testuale
  • carte interactive: mappa geografica-storica delle 400 lettere scritte da Rousseau tra il 1732 e il 1776 e pubblicate nell’edizione ginevrina.

View original post

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

OpenEdition Books

Bibliostoria

logo-oeb

La piattaforma OpenEdition Books ospita 4489 testi di scienze umane e sociali, di cui più della metà disponibili ad accesso aperto.

Gli editori rappresentati sono 71, per la maggior parte francesi, ma anche qualcuno italiano; la piattaforma è inoltre in continuo aggiornamento, con 2000 nuove acquisizioni ogni anno.

OpenEdition Books si presenta come una banca dati open access, nella quale è possibile effettuare ricerche bibliografiche per libro e per capitolo. Inoltre la ricerca avanzata permette di selezionate la Disciplina e il Tema di interesse.

Ricordiamo che la Biblioteca Digitale di Ateneo comprende una banca dati molto simile, Darwinbooks, archivio digitale delle pubblicazioni della casa editrice Il Mulino, che presenta diverse centinaia di testi di ricerca di autori italiani pubblicati a stampa dopo il 2000.
L’accesso da casa è riservato agli utenti istituzionali dell’Università degli Studi di Milano.

View original post

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento