Ricordi di un professore

Annunci
Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

eBook di filosofia: A. Tosel, P.-F. Moreau e J. Salem, Spinoza au XIXe siècle

bibliofilosofiamilano

spinoza_1

André Tosel, Pierre-François Moreau et Jean Salem (a cura di), Spinoza au XIXe siècle

“Le volume présenté illustre la force de décomposition et de recomposition de la philosophie de Spinoza, qui n’a cessé d’être présente durant tout le XIXe siècle – et particulièrement en ses points hauts. Spinoza, par le truchement de spinozismes plus ou moins fidèles, s’est constitué en agent de transmutation d’une toujours nouvelle puissance de penser et d’agir, en réponse aux défis des temps et des conjonctures.

I. Spinoza au XIXe siècle : l’Allemagne
Éditions de Spinoza au XIXe siècle (Piet Steenbakkers). – Sur le Spinoza du Pantheismusstreit (Pierre-Henri Tavoillot, Myriam Bienenstock). – L’idéalisme allemand et Spinoza (Jean-Marie Vaysse, Thomas Kisser, Klaus Hammacher, Wolfgang Bartuschat). – Thèmes spinozistes dans la gauche hégélienne (Gérard Bensussan). – Spinoza, Marx, marxisme (André Tosel, Jean Salem). – Spinoza à l’ombre du nihilisme (Christophe Bouriau, Bernard Rousset…

View original post 77 altre parole

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

Bibliografia cartesiana online (1997-2012)

bibliofilosofiamilano

Cartesio1

Nel sito del Centro Interdipartimentale di Studi su Descartes e il Seicento è disponibile la Bibliografia cartesiana/Bibliographie cartésienne (1997-2012), un repertorio bibliografico digitale su Cartesio. É invece in fase di completamento l’immissione dei dati dal 2013 ad oggi.

La bibliografia è stata promossa dal Centro Dipartimentale di Studi su Descartes e il Seicento ‘Ettore Lojacono’ dell’Università del Salento e dal Centre d’études cartésiennes di Paris-Sorbonne ed è stata curata da una équipe di giovani dottorandi.

La bibliografia online affianca e continua la Bibliographie cartésienne di Jean-Robert Armogathe e Vincent Carraud (con la collaborazione di Massimiliano Savini e Michäel Devaux) che copre gli anni 1960-1996 e che è disponibile nel sito in formato PDF.

View original post

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

In nome del soprannome – Giacomo Corona

Questa galleria contiene 25 immagini.

Originally posted on Alessandro Canzian:
? Oggi voglio proporre ai lettori di questo mio piccolissimo blog un lavoro di cui mi sono occupato non come Samuele Editore ma come Alessandro Canzian. Si tratta di un libriccino fuori commercio e a…

Galleria | Lascia un commento

PhilArchive: un ricco archivio online di articoli e saggi di filosofia

bibliofilosofiamilano

PhilArchivePhilArchive è l’archivio online che mette in rete articoli e saggi di filosofia. Al momento  l’archivio contiene più di 29.000 lavori e si candida ad essere il più grande archivio open access di filosofia. L’archivio, presente dal 2009 all’interno della piattaforma di PhilPapers, è stato scorporato perché fosse più accessibile agli utenti.

E’ possibile sia effettuare ricerche impostando anche alert sia “caricare” i propri lavori nell’archivio considerando che i saggi che entrano nell’archivio non sono sottoposti a peer review ma devono comunque rispettare dei livelli minimi di qualità e rilevanza.

In molti casi sono presenti versioni pre-print di articoli. E’ disponibile anche una pagina in cui vengono esplicitate le politiche degli editori sulla pubblicazione in PhilArchive.

View original post

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

Michel Onfray. Trattato di ateologia

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

Codici decorati braidensi dei secoli 13.-17.

Bibliostoria

Braidense_AC_XIII_41_0009.jpg_1944330702

Sono online i manoscritti digitalizzati provenienti dalle raccolte della Biblioteca nazionale Braidense, che sono stati scelti tra quelli più importanti all’interno dei fondi.

Elenchiamo di seguito alcuni titoli rappresentativi:

  • la Geografia di Francesco Berlinghieri (AC.XIX.44), allestita per Lorenzo il Magnifico
  • il codice miniato quattrocentesco della Leggenda di Josaphat e Barlaam (AC.XI.37)
  • la Legenda aurea di Jacopo da Varagine datata 1493 (AE.XIV.19-20)
  • due Uffici mariani (AC.VIII.28 e 32)
  • il Graduale Carthusianum (AD.XII:20), della Certosa di Garegnano
  • il Missale ad usum Ordinis Carthusiensis (AG.XII.1), della Certosa di Pavia
  • un codice fiorentino miniato della terza cantica della Divina Commedia, con i commenti di Jacopo della Lana (AG.XII.2)

I manoscritti sono consultabili dal portale Internet Culturale.

View original post

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento