Albert Camus. Lo straniero

Società Filosofica Italiana - Sezione di Sulmona "Giuseppe Capograssi"

thOggi la mamma è morta. O forse ieri, non so. Ho ricevuto un telegramma dall’ospizio: “Madre deceduta. Funerali domani. Distinti saluti.” Questo non dice nulla: è stato forse ieri. L’ospizio dei vecchi è a Marengo, a ottanta chilometri da Algeri. Prenderò l’autobus delle due e arriverò ancora nel pomeriggio. Così potrò vegliarla e essere di ritorno domani sera. Ho chiesto due giorni di libertà al principale e con una scusa simile non poteva dirmi di no. Ma non aveva l’aria contenta. Gli ho persino detto: “Non è colpa mia.” Lui non mi ha risposto. Allora ho pensato che non avrei dovuto dirglielo. Insomma, non avevo da scusarmi di nulla. Stava a lui, piuttosto, di farmi le condoglianze. Ma certo lo farà dopodomani, quando mi vedrà in lutto. Per adesso è un po’ come se la mamma non fosse morta; dopo il funerale, invece, sarà una faccenda esaurita e tutto avrà…

View original post 6 altre parole

Annunci
Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

eBook di filosofia: A. Schopenhauer, Pagine scelte. Scritti sull’amore e sulla morte

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

Memoria corta e allarme rosso

Il Blog Di Giuseppe Aragno

giovanni-santone-il-giorno-della-morte-di-giorgiana-masi-897481Diciamolo chiaro, così ognuno si assume le sue responsabilità: i fascisti candidati a governare il Paese non ce li ha messi la mano di Dio e nemmeno quella del diavolo. E’ che da tempo le cosiddette classi dirigenti conoscono bene la situazione: la gente per lo più le odia e il Paese è una pentola a pressione. Che decide di fare in una simile condizione un ministro cresciuto alla scuola di Cossiga? La risposta è semplice e chiara: prepara la trappola, gioca lucidamente le sue carte e si affida alla sorte. In fondo non gioca d’azzardo e il rischio è calcolato: a pescare pazientemente nella rabbia cieca e disperata, vuoi che non si trovi qualcuno che abbocchi all’amo?
Figlio di buona scuola, Minniti lo sa, Cossiga l’ha ricordato urbi et orbi prima di salutare la compagnia ai tempi dell’Onda degli studenti, quando apertamente suggerì a Maroni la via migliore per…

View original post 367 altre parole

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

eBook di filosofia: M. Matteoli, Immaginazione, conoscenza e filosofia: l’arte della memoria di Giordano Bruno

via eBook di filosofia: M. Matteoli, Immaginazione, conoscenza e filosofia: l’arte della memoria di Giordano Bruno

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

Anales del Seminario de Historia de la Filosofía: una rivista online di storia della filosofia

bibliofilosofiamilano

AnalesAnales del Seminario de Historia de la Filosofía è la rivista online quadrimestrale edita dall’Universidad Complutense di Madrid.

É dedicata alla storia della filosofia dall’antichità a oggi con un’attenzione particolare all’ambito spagnolo e sudamericano e accetta articoli, saggi e recensioni  sull’argomento.

View original post

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

Canzone italiana 1900-2000

Bibliostoria

Abanner2_B

Canzone Italiana è una piattaforma per l’ascolto on line dell’inestimabile patrimonio sonoro di oltre un secolo di canzone italiana, dal 1900 al 2000 e nasce con l’obiettivo di diffondere questa importante parte della nostra cultura a un target multigenerazionale. Caratteristica distintiva del sito è il recupero storico, analitico e ragionato di una produzione fono discografica che si presenta oggi, soprattutto in rete, dispersa e non organizzata.

Il portale, nato con la collaborazione del Ministero dell’Istruzione e della Ricerca, il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, la SIAE, Associazioni di produttori indipendenti, autori, interpreti, musicisti, esperti, privati collezionisti, è una collezione di migliaia di brani provenienti dalle raccolte dell’Istituto Centrale per i Beni Sonori e Audiovisivi.

Oltre alla musica italiana, suddivisa in due periodi storici, 1900-1950 e 1950-2000, è possibile ascoltare brani provenienti dalle tradizioni popolari regionali.

Completano l’offerta contributi speciali, come:

  • mostre virtuali
  • storie
  • classifiche e…

View original post 70 altre parole

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

Oxford University Press: riviste disponibili nella Biblioteca Digitale di Ateneo

Bibliostoria

Oxford

Segnaliamo agli utenti della Biblioteca Digitale d’Ateneo che l’offerta bibliografica è stata ampliata con la sottoscrizione della versione elettronica di tutte le riviste correnti dell’editore Oxford University Press.

Le riviste interessano tutti gli ambiti disciplinari e l’accesso è attivato a partire dall’annata 1996 (ove disponibile).

E’ possibile sfogliare l’elenco degli E-Journal selezionando l’editore/piattaforma dal portale.
Ricordiamo che l’accesso da casa è consentito previa autenticazione con le credenziali della posta elettronica d’Ateneo.

View original post

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento